Logo

Coachs e Giuria

Presentatore concorso

Michelangelo Cavadini è un artista, produttore musicale e presentatore multimediale della Svizzera Italiana. Nato a Mendrisio il 1° maggio 1995, ha studiato antropologia sociale e sociologia a Friburgo e si è laureato in filosofia estetica della comunicazione e dei media a Lugano.

In campo artistico, nasce come ballerino classico per poi avvicinarsi a stili più moderni, in particolare l’hip hop; conosce così i primi momenti sul palco e, grazie all’amore per la musica ereditato dal nonno paterno (già compositore neoclassico), si diletta in produzioni e arrangiamenti musicali, sia per altri che per sé. Lascia da parte la danza per dedicarsi interamente alla musica, al canto e alla pallacanestro, sport in cui milita (fino al 2015) come giocatore semi-professionista nel massimo campionato di lega nazionale.

Nel 2014 è vincitore con la sua band, i Sun Over Waves, della terza edizione di “Showtime” (contest musicale televisivo della RSI) dando avvio alla carriera da musicista che lo porterà alla pubblicazione di tre album, diverse collaborazioni con artisti ticinesi e alla partecipazione ad X-Factor Italia nel 2019.
Dallo stesso anno è collaboratore per la RSI sia sul fronte digitale, presso la redazione di @rsispam e partecipato ad numerose produzioni e trasmissioni nazionali.

Remo Widmer è un MC e rapper di Bienne. Ama questa città al confine tra la Svizzera tedesca e quella francese per la sua natura semplice, la diversità, la creatività e la tolleranza. Tra le altre cose, Remo ha iniziato il progetto "Biel tanzt" (“Bienne balla”). Insieme a cinque amici, ha anche fondato l'associazione FAIR, che mira a rendere il mondo un po' più sostenibile e migliore. L'associazione FAIR sostiene e sviluppa progetti, tra le altre cose, per sensibilizzare i giovani e per integrare i giovani svantaggiati con e senza un background migratorio. Questo include anche un aiuto diretto e concreto per i rifugiati alle frontiere dell'Europa.

Remo è lui stesso un ballerino e un ospite popolare di molti eventi, festival e Battles nazionali e internazionali.

Giuria per il concorso

Lisa Ferretti è redattrice culturale per la RSI (Radiotelevisione svizzera) e si occupa di parte della programmazione e della comunicazione del Teatro San Materno di Ascona. Laureata in filosofia è anche appassionata di danza e fotografia e insegna Yoga, meditazione e tecniche di presa di consapevolezza del proprio corpo a danzatori, privati e detenuti.

Jacopo “IronHide” Benzi si avvicina alla Street Dance attraverso il Breaking nel 2005 per poi appassionarsi subito dopo alle discipline del Popping, dell’Hip Hop e del Waving in cui si specializza maggiormente.

I suoi studi e la sua ricerca artistica personale partono da Biella e lo portano a prendere lezioni da artisti di rilievo nell’ambito della Street Dance in luoghi importanti come New York, Los Angeles e Parigi.

Nel 2009 inizia la sua carriera da insegnante e nel 2012, volenteroso di far diventare la danza la propria professione, frequenta l’Accademia Professionale “Juste Debout School” a Parigi, uno dei poli europei della Street Dance.

In seguito, trasferitosi in Ticino, entra a far parte della Crew italiana “The Fonzarelli’s”, di cui fa parte tutt’ora, e prosegue il suo lavoro di insegnante di danza in diverse scuole Ticinesi.

Ad oggi, insieme ad Alberto “Bis” Bazzan, ha costituito la propria Academy con l’obbiettivo di preparare chiunque voglia avvicinarsi alle discipline della Street Dance.

Jessica "Jazzy Jes" Rieben fa parte del leggendario gruppo di breakdance newyorkese "Rock Steady Crew" e insieme al suo partner è una coppia molto conosciuta nella scena hip hop. Tra gli altri, hanno vinto titoli come "Redbull BC One Switzerland", "Top Rock City", "Octogon World Rumble", "European Concrete Battle" e hanno creato il loro stile di ballo di coppia "Top Rock Hustle".

Jessica ha una formazione internazionale e ha imparato dai pionieri e dai migliori ballerini del mondo. Oggi condivide le sue conoscenze a livello internazionale. È anche cofondatrice dell'associazione e distretto di danza e cultura THE YARD a Thun, che si occupa dell'insegnamento e della promozione della danza e dei valori della cultura hip hop.

Insegnante di danza classica e di danza jazz, lic. Royal Academy of Dance of London e dipl. I.S.T.D. of London in National Dances, Manuela Rigo vanta anni di esperienza nell’insegnamento di danza classica e di danza jazz all’estero e dal 1985 in Ticino. Tra le molteplici attività, Manuela è anche la presidente dell’Associazione Formazione Professione Danza in Ticino.

Manuela è inoltre operativa nell’ambito della produzione di spettacoli con coreografi e ballerini di fama internazionale; tra gli altri ha prodotto il Musical The Sound of Music a Lugano e portato la sua produzione a Fällanden in Zürich.  Collabora con diverse scuole di danza ticinesi e si fa promotrice dei giovani Talenti nella danza organizzando le Talent Classes che si svolgono regolarmente presso la sua scuola.

Mariapia Pieracci Ceruti nasce nei Grigioni nel.1947 e si diploma maestra di sport alla Scuola Federale di Macolin nel 1967 con la specializzazione in movimento e danza. In seguito segue formazioni specifiche nella danza (classica, modern jazz, contemporanea, butho, Body Mind Centering, ecc.) e in tecniche orientali quali yoga e altro.. Esperta G+S in varie discpline sportive, allenatrice di ritmica sportiva, studiosa di tecniche terapeutiche, assistente in Medicina Biologica e operatrice in Ortho-Bionomy. Molti hobby, tra i quali il pianoforte , la musica, il teatro, la scrittura e lettura . Membro attivo Scena Svizzera (ex Tasi) e Associazione Professionisti movimento e salute BGB.

Sabrina Gurtner è insegnante e mediatrice. Ha iniziato la sua formazione di danza classica e contemporanea all'età di otto anni a Ginevra. Dopo essersi diplomata al liceo, ha deciso di approfondire la sua formazione di danza e di conoscere altri stili.

Sabrina ha dunque svolto diversi soggiorni a Cuba, con lezioni alla Scuola Nazionale delle Arti dell'Avana, dove si è famigliarizzata con le danze afro-cubane e tradizionali e la salsa. Ha poi continuato la sua formazione nel jazz moderno.

Oggi, Sabrina è mamma di due bambini e vive a Moutier. Il suo progetto attuale sono laboratori di danza intuitiva che permettono nuove esperienze corporee ed emozioni. Il suo motto: Ogni corpo in movimento rivela la sua bellezza!

Sarah van Berkel (nata Sarah Meier) è un'ambasciatrice della Fondazione Laureus Svizzera ed è stata coinvolta nel progetto DanceQweenz fin dall'inizio. Dice: "Sono impegnata nella Fondazione Laureus perché nella mia vita ho avuto il privilegio di crescere con lo sport. Lo sport mi ha insegnato a vivere e ha sviluppato la mia personalità. Voglio rendere tutto ciò possibile anche ad altre persone che altrimenti non avrebbero questa fortuna".

Sarah van Berkel ha iniziato a pattinare quando aveva quattro anni. È diventata campionessa svizzera di pattinaggio individuale all'età di 15 anni e nel 2010 ha vinto altri sette titoli nazionali e ha sorpreso tutti con i migliori piazzamenti nelle competizioni internazionali. Nel 2007, Sarah ha vinto la sua prima medaglia ai Campionati Europei ottenendo il secondo posto, vincendo così nuovamente una medaglia per la Svizzera nella gara femminile dopo 30 anni. Il 29 gennaio 2011, è diventata campionessa europea davanti al suo pubblico di casa a Berna. Nello stesso anno è stata eletta sportiva svizzera dell'anno.

Dopo la sua carriera sportiva attiva, Sarah van Berkel si è laureata alla Ringier School of Journalism e ora lavora come giornalista sportiva. È sposata con il triatleta svizzero Jan van Berkel ed è madre di un figlio.

Come coreografo, Sandro Minasi porta in scena storie danzate. La sua ambizione è quella di mostrare la cultura hip hop in un contesto diverso e quindi renderla più accessibile a un pubblico più ampio.

Come organizzatore, in collaborazione con il suo partner Andy Müller sotto il nome di Stylize Productions GmbH, Sandro mette in scena eventi nel settore dello spettacolo con un focus particolare sulla danza.  Tra le altre cose, dal 2014 organizzano "The Summer Session" e hanno creato uno dei più grandi laboratori di danza di questo tipo in Europa.

Come insegnante di danza, Sandro cerca di riconoscere il potenziale dei suoi studenti e di promuoverlo individualmente. Il suo obiettivo è quello di riprodurre la cultura hip hop in modo autentico come lui l'ha vissuta. Attraverso il suo lavoro, vuole anche ispirare gli altri, aprire le porte e mostrare le strade che si possono percorrere con la danza. Il suo intento è quello di riavvicinare le persone.

Coaches

di Espressione Danza

Jacopo "IronHide" Benzi si avvicina alla Street Dance attraverso il Breaking nel 2005 per poi appassionarsi subito dopo alle discipline del Popping, dell’Hip Hop e del Waving in cui si specializza maggiormente.

I suoi studi e la sua ricerca artistica personale partono da Biella e lo portano a prendere lezioni da artisti di rilievo nell’ambito della Street Dance in luoghi importanti come New York, Los Angeles e Parigi.

Nel 2009 inizia la sua carriera da insegnante e nel 2012, volenteroso di far diventare la danza la propria professione, frequenta l’Accademia Professionale “Juste Debout School” a Parigi, uno dei poli europei della Street Dance.

In seguito, trasferitosi in Ticino, entra a far parte della Crew italiana "The Fonzarelli's", di cui fa parte tutt’ora, e prosegue il suo lavoro di insegnante di danza in diverse scuole Ticinesi.

Ad oggi, insieme ad Alberto "Bis" Bazzan, ha costituito la propria Academy con l’obbiettivo di preparare chiunque voglia avvicinarsi alle discipline della Street Dance.

di Dance Moves Academy

di Diamonds Dance Company